Cà di Guzzo 2012

15 settembre 2012 Lascia un commento »

Nella giornata di DOMENICA 23 SETTEMBRE si celebrerà l’Anniversario della Battaglia di Cà di Guzzo, con deposizione di corone ai monumenti ai caduti nel capoluogo, al monumento di Belvedere ed in quello di Cà di Guzzo. 

In allegato il programma della manifestazione

Cà di Guzzo 2012

La battaglia di Cà di Guzzo e la morte di Gianni Palmieri

Una compagnia della 36a Brigata Garibaldi “Alessandro Bianconcini” è circondata a Cà di Guzzo, nell’alta valle del Sillaro, da ingenti forze tedesche provenienti da Sassoleone. Dopo tre giorni di sanguinosi combattimenti un gruppo di partigiani riesce a sganciarsi, mentre i feriti gravi e alcuni civili vengono catturati. Assieme ai feriti è rimasto volontariamente, come assistente sanitario, il giovane Giovanni Battista Palmieri (Gianni), fuggito da Bologna dopo aver partecipato alla operazione partigiana di sottrazione del Radium ai tedeschi e aggregatosi alla 36a Garibaldi. Nei giorni successivi Palmieri è usato dai tedeschi per la cura dei loro feriti e per lo scambio di prigionieri, quindi viene trucidato il 30 settembre, prima della loro ritirata. A Gianni sarà intitolato il plotone partigiani del Gruppo di Combattimento Legnano, che entrerà a Bologna con gli Alleati il 21 aprile 1945. Nel dopoguerra riceverà la medaglia d’oro al Valor Militare e la laurea ad honorem in medicina.

 

 

Pubblicità